Cristina Bonetti

Chi siamo

Siamo professionisti che lavorano insieme con successo da molto tempo.
Uniamo le nostre competenze tecniche e relazionali mettendole a disposizione delle persone e delle aziende. Amiamo studiare e praticare per trasmettere alle imprese le continue
innovazioni che percepiamo dalle tendenze.

8

Sono i quotidiani che leggiamo ogni giorno

242

Sono i clienti che abbiamo affiancato

81

E’ la somma dei nostri anni d’esperienza

12.750

Sono i nominativi nelle nostre rubriche

95

La % di soddisfazione dei nostri clienti

5

Associazioni in cui siamo o siamo stati attivi

Che cosa facciamo

CHECK UP 5.8.6.

Analizziamo l’organizzazione nel suo insieme.
Individuiamo la migliore strategia che possa garantire un vantaggio competitivo e che incrementi per la possibilità di sopravvivenza per un periodo di tempo adeguato. 
Costruiamo nell’azienda un piano nel rispetto delle caratteristiche esistenti.

FORMAZIONE

Strutturiamo percorsi formativi su misura, permettendo al partecipante di acquisire il metodo e di farlo proprio adottando così un pensiero olistico e concreto.

 

 

AFFIANCAMENTO

Siamo a fianco di imprenditori e manager nella definizione di un percorso.
Collaboriamo on the job con tutto il personale nell’attuazione del cambiamento e nell’adozione del nuovo piano strategico misurandone gli stati d’avanzamento.

Come lo facciamo

Con noi al tuo fianco,
individuerai un obiettivo, definirai un piano strategico e la tattica necessaria per raggiungerlo

 
ANALISI

Approffondiamo i piani ed i programmi, lo stato delle risorse, la modalità di presenza nel mercato, la padronanza dello scenario, la struttura di difesa e il sistema d’intelligence dell’organizzazione in esame.
Analizziamo sia la situazione interna che quella del contesto su cui l’impresa opera.

 
PROGRAMMA

Operiamo solamente con programmi concordati e su questi misuriamo i risultati. 
I sentieri che percorriamo sono obiettivi e step intermedi, strategie e politiche.

 
STRUMENTI

Forniamo a tutto il personale, manageriale ed operativo, le conoscenze di base per operare nella complessità del contesto odierno attraverso strumenti operativi e strumenti strategici. 

 
AFFIANCAMENTO

Ci uniamo al personale operativo nel perseguire i risultati stabiliti, lo affianchiamo anche day by day nello svolgersi delle nuove attività finchè queste non diventeranno patrimonio dell’impresa.

ABBIAMO COSTRUITO

il metodo 5.8.6.
strumento indispensabile
per te e la tua azienda

conoscenza – esperienza – metodo – empatia

gli elementi di ogni
STRATEGIA

le fasi del
CAMBIAMENTO

i gradi di separazione nelle
RELAZIONI

Che cos’è il
metodo 5.8.6.

LA NOSTRA MACCHINA “ENIGMA”
PER LO SVILUPPO
DELLE ORGANIZZAZIONI

La continua interazione causa-effetto delle “grandi leggi” determina qualsiasi cosa accada.

Questo metodo consente di dotarsi di una sorta di occhiali capaci di svelare la complessità delle situazioni. Contribuisce a far riconoscere i fenomeni che influenzano le situazioni, le determinano, le fondano e le governano. 

Le persone, i cicli economici, la curva del prodotto
hanno in comune moltissimo:
sono tutti determinati dalle medesime dinamiche.
Ad esempio saperle riconoscere e governarle contribuisce a comprendere perché una strategia che risponda a queste leggi modifichi il teatro in cui viene applicata e si renda essa stessa obsoleta per effetto del proprio successo. 

 

 

 

Come si articola 5.8.6.

fase 1

RICONOSCERE
IL TEATRO

Aiuta a riconoscere e definire lo scenario in cui si opera come un teatro nel quale due o più sistemi interagiscono tra loro. L’interazione produce continue trasformazioni e cambiamenti, determinando il successo o l’esclusione di persone e organizzazioni, ovvero di prodotti e di mercati.

fase 2

COMPRENDERE
GLI SCENARI

Si impara a comprendere gli scenari individuando le interazione tra i diversi “sistemi”.

fase 3

PENSARE E AGIRE
5.8.6.

Si acquisiscono gli elementi per pensare ed agire in maniera naturale utilizzando un approccio olistico,
pensando e agendo 5.8.6.

I contenuti del metodo 5.8.6.

La profonda padronanza dei seguenti elementi e la capacità di armonizzarli tra loro, costituisce il Metodo 5.8.6.

acquisire
IL SAPERE MINIMO

– Evoluzione della specie
– Leggi della termodinamica
– Bisogni
– Ciclo di vita del prodotto
– Logos, Pathos, Ethos
– Ciclo IDA
– Negoziato e seduzione

 

 

riconoscere
IL CONTESTO

– Il nuovo modello di produzione

 

 

applicare
IL METODO 5.8.6.

– La strategia dei 5 anelli
– Le 8 fasi del cambiamento
– I 6 gradi di separazione

 

 

Contattaci se vuoi migliorare

Ti risponderemo rapidamente e potremmo sentirci presto

 

Resta aggiornato

Pubblichiamo da tempo su riviste e quotidiani, ora anche qui. Spunti di riflessione per vivere meglio, per affrontare il lavoro quotidiano, per migliorare la gestione d’impresa, per guardare al futuro.

 

Cambiare per non estinguersi

Qualcuno, tale Charles Darwin, arrivò a descrive le fasi di selezione e adattamento delle specie animali e vegetali traendone la seguente conclusione: le specie si adattano all’ambiente con il quale[…]

Read more

E tu, vuoi essere un Transformer?

Questo virus sta cambiando il mondo e noi stiamo per conoscere i nuovi Transformer, quelli che saranno in grado di attuare cambiamenti così rilevanti da mutare il modo di lavorare,[…]

Read more

In azienda il buon senso non basta

È opinione piuttosto comune credere che la gestione d’impresa si traduca quotidianamente nell’impartire ordini affinché si risolvano i problemi di volta in volta emergenti. È questa, per altro, la principale[…]

Read more